Topera, la nuova tecnologia per curare le aritmie

Presso il reparto di Cardiologia dell’ospedale Mauriziano di Torino si è sperimentato, per la prima volta in Italia, un nuovo metodo per la cura delle aritmie cardiache che ha restituito risultati notevoli per patologie come la fibrillazione atriale, una delle aritmie più diffuse

Lascia un messaggio