Ipertensione clinica isolata: chi ne soffre

L’ipertensione clinica isolata (anche detta ipertensione da camice bianco) è una condizione in cui la pressione arteriosa (PA) misurata dal medico è elevata (≥140/90 mm Hg) in occasione di almeno tre visite ma la PA media delle 24 ore o diurna o la media di diversi giorni di monitoraggio domiciliare della PA sono normali (rispettivamente <125/80 mm Hg nelle 24 ore, <135/85 mm Hg di giorno e su più giorni).

I fattori di rischio per questa condizione sono la PA sistolica e diastolica clinica tra 140 e 159 e tra 90 e 99 mm Hg rispettivamente (in soggetti non trattai farmacologicamente), i soggetti anziani, il sesso femminile, l’ipertensione di insorgenza recente, i non fumatori, un limitato numero di misurazioni pressorie nello studio medico, massa ventricolare sinistra normale o assenza di segni di danno d’organo.

Queste e altre raccomandazioni possono essere facilmente rintracciabili sull’App di Tholomeus® oppure registrandosi gratuitamente su Tholomeus®.

SCOPRI LA NOSTRA APP THOLOMEUS®

 

 

 

Lascia un messaggio