Studio delle Università di Pisa e Glasgow: scoperto un nuovo farmaco in grado di ridurre il rischio di infarti e ictus nei pazienti con diabete di tipo 2

Harmony-Outcomes, è questo il nome di uno studio internazionale coordinato dalle Università di Pisa e Glasgow  che ha portato alla scoperta di un farmaco in grado di ridurre il rischio di infarti e ictus, che rappresentano la complicanza più comune, e anche più fatale, nei pazienti affetti da Diabete di tipo 2.

Lo studio è stato condotto da un team di ricercatori, coordinati dai professori  Stefano Del Prato del Dipartimento di Medicina Clinica e Sperimentale dell’Università di Pisa e John McMurray del British Heart Foundation Cardiovascular Research Centre dell’Università di Glasgow, che ha coinvolto 9463 pazienti, affetti da Diabete di tipo 2, di 28 Paesi diversi.

I dati registrati sui pazienti trattati con il nuovo farmaco, hanno evidenziato una riduzione del 22% del rischio di infarto cardiaco, ictus cerebrale e morte per cause cardiovascolari . Un risultato che i diabetologi definiscono “statisticamente significativo”  e molto soddisfacente.

Come prevenire il diabete

Nonostante i numerosi studi in ambito farmacologico e terapeutico, non bisogna mai sottovalutare l’importanza di  tutte le attività atte a prevenire patologie gravi come il Diabete.

La valutazione periodica e regolare del livello di zuccheri (glicemia) e di grassi (lipidi) presenti nel sangue è una delle attività più importanti da mettere in atto per prevenire e tenere sotto controllo il Diabete.

Scopri le funzionalità dell’ APP Tholomeus®, potrai tenere sotto controllo il tuo livello di glicemia e di lipidi nel sangue grazie al nostro servizio di Telemedicina e monitorare costantemente il tuo stato di salute cardiovascolare.

 Registrati gratuitamente sul sito e Scarica l’APP Tholomeus®  per accedere ai nostri servizi di Telemedicina.

 

Lascia un messaggio